“RELAZIONI 2.0, PROGRAMMATI PER CONNETTERSI. NUOVE FORME DI PATOLOGIA E NUOVE RISORSE IN TERAPIA NELL’ERA SOCIAL”. By Comunicazioni politico / istituzionali 22/11/2018 11:15:00

0

CONVEGNO PER I 30 ANNI DI ATTIVITÀ DEL CENTRO STUDI E APPLICAZIONE DELLA PSICOLOGIA RELAZIONALE (CSAPR) DI PRATO.

Arezzo, 19 Ottobre – A chiusura dei festeggiamenti per i 30 anni di attività, la delegazione aretina di Psicologhe e Psicoterapeute del Centro Studi e Applicazione della Psicologia Relazionale di Prato ha organizzato un convegno che si terrà ad Arezzo il 1 Dicembre 2018 dalle 15:00 alle 19:00 presso la suggestiva cornice della Casa dell’Energia.

Il convegno sarà aperto a tutta la cittadinanza con ingresso gratuito.

Il tema della giornata saranno le nuove forme di patologia e le nuove risorse in terapia nell’era dei social network e dell’ ”iperconnessione”.

Durante il pomeriggio si parlerà di Whatsapp, social network, Hikikomori e dei più recenti contributi sul tema, anche per un pubblico di non addetti ai lavori.

I 30 anni di attività del Centro Studi sono un obiettivo importantissimo che abbiamo raggiunto garantendo sempre, ad allievi e pazienti, un servizio ai massimi livelli di qualità e professionalità.” – spiega la Dott.ssa Daniela Tortorelli, Psicologa, Psicoterapeuta e Presidentessa del Centro.

Il Centro Studi è un prestigioso centro clinico, formativo e di ricerca nel campo della Psicologia Relazionale Sistemica.

È sede di una Scuola di Specializzazione in Psicoterapia, diretta dal Prof. Gianmarco Manfrida, che in 30 anni ha formato più di 700 psicoterapeuti fra medici e psicologi che operano su tutto il territorio nazionale.

La scuola, che vanta di un rigore scientifico e di una qualità didattica altissimi, si avvale dei migliori docenti e didatti italiani e internazionali.

È pertanto un vero fiore all’occhiello non solo a livello toscano, ma anche a livello nazionale.

Abbiamo deciso di organizzare l’evento di chiusura dei festeggiamenti proprio ad Arezzo perché siamo orgogliosi di far conoscere la nostra scuola e il nostro lavoro a tutta la cittadinanza.” – continua la Dott.ssa Tortorelli – “I professionisti aretini da noi formati sono tanti e operano con successo su tutto il territorio.”