Prima Pagina | Comunicati stampa | Lucherini: per Fanfani il teatro è soltanto uno spot elettorale

Lucherini: per Fanfani il teatro è soltanto uno spot elettorale

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Lucherini: per Fanfani il teatro è soltanto uno spot elettorale

 

 

"Un puro e semplice espediente da campagna elettorale. La celebrazione in pompa magna con cui Fanfani ha salutato l'avvio dei lavori al teatro Petrarca è una colossale presa in giro per i cittadini. Vorrei ricordare all'attuale sindaco che proprio lui aveva promesso la riapertura del teatro all'inizio della legislatura e oggi, dopo un quinquennio trascorso invano, si è ridotto a presenziare con toni fuori luogo alla partenza degli interventi di ristrutturazione che si concluderanno, se tutto va bene, fra qualche anno. Lasciamo giudicare ai cittadini se questo non sia stato uno spot elettorale strumentale e inelegante.

Inoltre, considerando la frequenza con cui Fanfani sottolinea di aver riportato la legalità nell'amministrazione della cosa pubblica, in contrasto con quanto sarebbe accaduto durante la mia esperienza da primo cittadino, mi preme ribadire che mai, nel corso degli ultimi mesi, Fanfani ha voluto rispondere alle interrogazioni presentate in Consiglio Comunale su alcuni episodi decisamente poco chiari. Perché il sindaco non ha mai voluto definire la sua posizione sul caso Fraternita? E perché non è mai venuto in aula a spiegare il comportamento dell'assessore Brezzi? E perché non rende conto delle operazioni immobiliari dell'ex vicesindaco Marconi sull'immobile venduto all'Ato e sul convento di Santa Clara? L'altra mattina Fanfani ha fatto sapere che a queste interrogazioni risponderà prossimamente in forma scritta, come a dire che il Consiglio Comunale non saprà mai nulla al riguardo. E questo sarebbe l'atteggiamento di chi tiene a cuore la legalità della politica?".

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

4.00