Prima Pagina | Comunicati stampa | De Robertis: “Quasi dieci milioni in provincia di Arezzo per la sicurezza sismica delle scuole”.

De Robertis: “Quasi dieci milioni in provincia di Arezzo per la sicurezza sismica delle scuole”.

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
De Robertis: “Quasi dieci milioni in provincia di Arezzo per la sicurezza sismica delle scuole”.

Dodici gli interventi finanziati coi fondi ministeriali. Ecco il dettaglio.

 

Sono dodici le scuole della provincia di Arezzo che beneficeranno dei contributi ministeriali per la sicurezza sismica., per un importo complessivo di nove milioni e mezzo di euro. A darne notizia è la vicepresidente del Consiglio regionale Lucia de Robertis.

“Dei cinquantasei milioni di euro stanziati dal Ministero, per la messa in sicurezza dal rischio sismico delle scuole – spiega De Robertis – attraverso la legge di stabilità 2017, nove milioni  e mezzo andranno nella nostra provincia. Un milione e mezzo per la primaria Gori di Bibbiena, 2 milioni per la nuova scuola dell’infanzia a Soci di Bibbiena, 278mila euro per la primaria Foscolo di Bucine, 415mila euro per la primaria Santini di Caprese Michelangelo, 330mila euro per la primaria Nofri di Castiglion Fibocchi. Poi: oltre un milione di euro per due interventi nella primaria Dante Alighieri di Cavriglia, 350 mila euro per la primaria Mancini di Cortona, 135mila euro per la primaria De Amicis di Laterina, 690mila euro per la primaria Manzoni di Pergine Valdarno, 2 milioni per la ricostruzione della primaria Collodi di Sansepolcro, 700mila euro, infine, per la primaria Pertini di Subbiano.”.

 

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0