Prima Pagina | Puntodivista | Le commissioni d'inchiesta che non servono a niente

Le commissioni d'inchiesta che non servono a niente

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Le commissioni d'inchiesta che non servono a niente

Le commissioni d'inchiesta vanno eliminate.

 
 
Ma non solo perché non servono a niente; figuriamoci in Italia ci sono centinaia di baracconi che non servono a niente.
E neppure perchè ci costano un occhio della testa in gettoni da distribuire a pioggia a quei quaranta tra senatori e deputati; figuriamoci con quello stipendio che prendono se ne hanno bisogno.
 
Ma perchè le commissioni rappresentano la vendetta della politica contro la magistratura.
 
Queste commissioni, per esempio, convocano procuratori della Repubblica un giorno si e uno no e si pregiano e si fregiano di un potere enorme che non ha nulla a che vedere con la ricerca della verità.
Solo pubblicità.
 
E così il buon Casini ( NCD) e cioè nuovo centrodestra che governa con la sinistra si sente più importante del Primo Presidente della Corte di Cassazione.
Si sentono degli dei anche Brunetta ( FI) forza italia che vorrebbe governare con il Pd e Marino (PD) partito democratico che vorrebbe governare con forza italia.
Pazzesco.
 
Le inchieste le devono fare le forze dell'ordine, guidate dai PM e a volte dai Giudici.
 
E magari potrebbero riguardare proprio Casini, Brunetta e compagnia bella.
E non il contrario.
  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0