Prima Pagina | Puntodivista | Alla mensa pane e olio per i bambini con genitori morosi: mi vergogno di appartenere alla razza umana

Alla mensa pane e olio per i bambini con genitori morosi: mi vergogno di appartenere alla razza umana

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Alla mensa pane e olio per i bambini con genitori morosi: mi vergogno di appartenere alla razza umana

 

Da due giorni sei bambini sono costretti, incolpevoli, a subire una volgare umiliazione: mangiare pan con l'olio al posto del pasto, lontani dagli altri.

Addirittura isolati in un angolo della stessa mensa, come fossero responsabili del comportamento dei loro genitori, colpevoli di non aver pagato o peggio di essere poveri.

Qualcuno tra loro ha pianto. Una maestra ha rinunciato al suo pranzo.

Il sindaco di Montevarchi ha dichiarato di avere un buco da mezzo milione: caspita quanto mangiano sei bambini!  

Io non posso fare a meno di provare una grande, anzi una infinita vergogna: mi vergogno di appartenere alla medesima razza (umana) di chi ha fissato questo regolamento!

 

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0