Prima Pagina | Diritti civili | SABATO 14 OTTOBRE TORNA LA RACCOLTA ALIMENTARE

SABATO 14 OTTOBRE TORNA LA RACCOLTA ALIMENTARE

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
SABATO 14 OTTOBRE TORNA LA RACCOLTA ALIMENTARE

Appuntamento nei punti vendita di Unicoop Firenze per la seconda raccolta alimentare dell’anno: all’opera tanti volontari delle sezioni soci Coop e delle associazioni del territorio

 

 

L’occasione per fare la spesa per sé e per chi ne ha bisogno torna sabato 14 ottobre. Il secondo appuntamento dell’anno con la raccolta alimentare, promossa dallaFondazione Il Cuore si scioglie e da Unicoop Firenze, in collaborazione con Caritas Toscana e altre 150 associazioni del territorio, coinvolgerà oltre 90 punti vendita della Cooperativa. Saranno migliaia i volontari impegnati a raccogliere e inscatolare i prodotti donati da chi fa la spesa, per farli arrivare in poche ore direttamente alle associazioni più vicine alle famiglie in difficoltà.

Un presidio di volontari sarà presente anche all’ingresso dei punti vendita per distribuire appositi sacchetti che soci e clienti potranno poi riconsegnare all’uscita con i prodotti da donare.

 

I risultati delle scorse raccolte alimentari testimoniano la grande generosità dei soci Unicoop Firenze: con la raccolta dell’8 aprile 2017 sono state donate 185 tonnellate di prodotti e nel 2016 la rete di solidarietà ha raggiunto quota 378 tonnellate di beni alimentari distribuiti al territorio toscano. Come nelle scorse occasioni, al risultato della raccolta alimentare si aggiungerà il contributo che la Cooperativa donerà alle associazioni, per restituire alla comunità i margini commerciali ricavati dalle maggiori vendite registrate nei giorni della raccolta alimentare. Nel 2016 il contributo è stato pari a 100mila euro.

 

L’iniziativa della raccolta alimentare prende spunto dalla tradizionale rete di solidarietà Coop – Buon fine, grazie alla quale nel tempo sono state recuperate merci non più commerciabili, ma idonee al consumo, e consegnate alle mense sociali e alle famiglie in difficoltà.

Dal 2013, con l'acuirsi della crisi economica, le sezioni soci e le associazioni di volontariato hanno organizzato raccolte straordinarie per dare un aiuto ulteriore alle famiglie. Tutte le iniziative hanno trovato un contenitore comune nel progetto "COOndividiamo - Alimenta la solidarietà" che, in questi anni, ha riunito le varie attività di raccolta e di donazione promosse dalla Fondazione Il Cuore si scioglie e da Unicoop Firenze.

 

“Il valore aggiunto della raccolta alimentare consiste nel dare una risposta immediata a un’emergenza concreta che ci viene sottolineata dalle associazioni che operano quotidianamente sul territorio – spiega Irene Mangani, vicepresidente della Fondazione Il Cuore si scioglie – Purtroppo l’emergenza alimentare è un fenomeno che non accenna a diminuire, anche se spesso non si vede. Grazie allo stretto rapporto con le associazioni, all’impegno delle 38 sezioni soci Coop e alla generosità di soci e clienti, abbiamo raggiunto risultati rilevanti che, ci auguriamo, possano ripetersi per garantire un aiuto fondamentale alle famiglie che hanno più bisogno”.

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0