Prima Pagina | Viabilità  e meteo | Giovi: cambia il traffico per tutto il periodo scolastico nei pressi della scuola primaria. Manifestazioni in città: come cambia circolazione e sosta

Giovi: cambia il traffico per tutto il periodo scolastico nei pressi della scuola primaria. Manifestazioni in città: come cambia circolazione e sosta

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Giovi: cambia il traffico per tutto il periodo scolastico nei pressi della scuola primaria. Manifestazioni in città: come cambia circolazione e sosta

Circolazione e sosta in città per le manifestazioni del fine settimana

 

 

L'esito positivo avuto in termini di sicurezza negli scorsi anni, ha portato l'amministrazione comunale a riproporre le stesse condizioni alla disciplina del traffico presso la scuola primaria di Giovi, nel periodo che va da venerdì 15 settembre fino alla fine delle lezioni, prevista il 10 giugno 2018. Ovviamente, tale disciplina è in vigore dal lunedì al venerdì, fasce orarie 8 – 8,30, 13 – 13,30, il martedì anche dalle 15 alle 15,30, esclude i periodi di vacanza natalizio e pasquale e prevede il divieto di transito dei veicoli, a eccezione di quelli a servizio di persone diversamente abili e dello scuolabus, nel tratto della frazione compreso tra i civici 196/1 e 161. I veicoli che percorrono il tratto dall'attraversamento ferroviario in direzione dell'istituto scolastico, giunti all'altezza del civico 196/1 hanno l'obbligo di svolta a sinistra, mentre quelli provenienti dal campo sportivo giunti all'altezza del medesimo civico hanno l'obbligo di svolta a destra.

Le manifestazioni in città previste durante il fine settimana comporteranno modifiche a sosta e circolazione, a cominciare da Streetfodd: dalle 8 di giovedì 14 settembre alle 24 di lunedì 18 è istituito il divieto di sosta in via Madonna Laura, in tutta l'area di sosta compresa tra piazzetta dietro il Duomo e il parco delle Rimembranze, in viale Buozzi in tutta l'area antistante l'ingresso del parco stesso.

In occasione di BMW Drive Experience, dalle 14 di venerdì 15 alle 20 di domenica 17 settembre, sono istituiti i divieti di transito e di sosta nell'area di parcheggio di via Fratelli Lumiere antistante i civici 18/B e 19.

Gara ciclistica a Indicatore sabato 16 settembre: dalle 14 alle 19 scatta il divieto di sosta in Zona D in entrambi i lati di tutta la viabilità compresa tra i civici D24, D59/2, D6, D15, in Zona E in entrambi i lati di tutta la viabilità compresa tra i civici E103, E108, E48, E54, E41, nella strada comunale di Talzano nel tratto compreso tra il civico E41 e il civico E103. Dalle 15 alle 19, nelle strade interessate dalla manifestazione è istituito il divieto di transito di tutti i veicoli.

La Festa Fuori Porta comporterà dalle 13 alle 24 di sabato 16 settembre i divieti di transito e di sosta in entrambi i lati del tratto di via Marco Perennio compreso tra via Dovizi e via Bologna. In virtù di questo, i veicoli in transito su via Dovizi giunti all'intersezione con via Marco Perennio hanno l'obbligo di proseguire diritto, i veicoli provenienti da piazzetta porta del Foro giunti all'intersezione con via Marco Perennio hanno l'obbligo di svoltare a destra o a sinistra, i veicoli in transito su via Bologna e via Monte Cervino giunti all'intersezione con via Marco Perennio direzione centro hanno l'obbligo di proseguire dritto o di svoltare rispettivamente a destra e a sinistra, i veicoli in transito su via Marco Perennio provenienti da via Fiorentina giunti all'intersezione con via Bologna hanno l'obbligo di svoltare a destra o a sinistra. Via Umbria e via Monte Falterona diventano strada senza uscita ove è consentito esclusivamente il transito dei residenti.

Per il Gran Premio Nuvolari sempre sabato 16 settembre dalle 8 alle 13,30 è istituito il divieto di sosta in via Ricasoli tratto compreso tra piazza Lando Landucci e il civico 50 compresa l'area fuori carreggiata antistante le scalinate del duomo. Dalle 10 alle 13,30 scatta anche il divieto di transito in via Ricasoli tratto compreso tra via Sassoverde e il civico 50. In virtù di questo, nei medesimi orari, i veicoli che percorrono il tratto di via Ricasoli che affianca piazza Madonna del Conforto giunti all'intersezione con viale Buozzi, hanno l'obbligo di svolta a destra. Attenzione soprattutto in viale Bruno Buozzi dove è istituito il senso unico di circolazione nel tratto compreso tra via Ricasoli e via de' Palagi in questa direzione di marcia, è vietato l'accesso dei veicoli provenienti da via Gamurrini/via Antonio da Sangallo in direzione di via de' Palagi/via Ricasoli a eccezione di quelli partecipanti alla manifestazione sportiva, dei residenti e degli utenti che si recano al cimitero. I veicoli che, provenienti da piazza San Domenico, percorrono via Sassoverde giunti all'altezza dell'intersezione con via Ricasoli hanno l'obbligo di svoltare a destra in direzione di piaggia di Murello o di proseguire in direzione di piazza di Murello e utilizzare per l'uscita la direttrice via Montetini - via Cesalpino - via dell'Orto - piazza Madonna del Conforto - via Buozzi.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0