Prima Pagina | Comunicati stampa | Ad Arezzo la sede della nuova Camera di Commercio di Arezzo-Siena. Donati (PD): «Riconosciuto il valore del sistema economico aretino»

Ad Arezzo la sede della nuova Camera di Commercio di Arezzo-Siena. Donati (PD): «Riconosciuto il valore del sistema economico aretino»

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Ad Arezzo la sede della nuova Camera di Commercio di Arezzo-Siena. Donati (PD): «Riconosciuto il valore del sistema economico aretino»



Con la firma del decreto per la razionalizzazione e il riordino delle Camere di Commercio da parte del Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda, si conclude l'iter della riforma avviato nel 2016. Le sedi, sulla base della proposta di Unioncamere, passeranno dalle attuali 95 a 60. La circoscrizione territoriale di Arezzo sarà accorpata con quella di Siena dando vita ad un'unica Camera la cui sede sarà proprio ad Arezzo. «La nostra città e tutto il territorio aretino – commenta l'Onorevole Marco Donati – vedono da sempre una presenza capillare di aziende che costituiscono l'ossatura dei nostri distretti e una parte importante del sistema produttivo toscano e nazionale. Per questo fin dall'inizio ho seguito da vicino il percorso della riforma affinché ad Arezzo fosse riconosciuto il ruolo di guida dopo l'accorpamento con la Camera di Commercio di Siena». La riforma, voluta dal Governo Renzi, porterà risparmi importanti consentendo una riallocazione più razionale del personale, maggiori servizi alle imprese, mirando a sfruttare le opportunità del piano Industria 4.0. «Una notizia importante per Arezzo – conclude Donati - da oggi nuovo punto di riferimento di un territorio più ampio con il quale lavorare e collaborare per il raggiungimento di obiettivi comuni che puntino allo sviluppo e alla crescita. Nei prossimi mesi continuerò nel mio impegno facendomi interlocutore di chi dovrà guidare questa fase di passaggio». Il Piano di riordino infatti prevede una prima fase provvisoria in cui un commissario ad acta provvederà ad agevolare l'istituzione della nuova Camera di Commercio guidando il percorso di accorpamento.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0