Prima Pagina | Viabilità  e meteo | La settimana della Giostra del Saracino: come cambiano sosta e circolazione

La settimana della Giostra del Saracino: come cambiano sosta e circolazione

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
La settimana della Giostra del Saracino: come cambiano sosta e circolazione

 

 

Con l’estrazione delle carriere si entra definitivamente in clima giostresco. Il primo Saracino dell’anno è quello in notturna ed è in programma sabato 17 giugno. Tante le iniziative propiziatorie nei quartieri con il sogno Lancia d’oro nel cassetto. La settimana del quartierista comporterà ovviamente la chiusura al traffico e alla sosta delle zone limitrofe alle sedi dei quartieri e delle cene propiziatorie.

Partendo da Porta Sant’Andrea fino a lunedì 19 giugno sono istituiti i divieti di transito e di sosta nell’area di parcheggio di via delle Gagliarde ubicata a sinistra rispetto al senso di marcia, il divieto di sosta in piazza San Giusto fino al 14 giugno in orario 19 – 2 e in concomitanza con la prova generale e la Giostra. Le serate musicali comporteranno poi il divieto di transito dalle 19 nel tratto di via Guadagnoli compreso tra via Macallè e via delle Gagliarde, in via delle Gagliarde, in piazza san Giusto. Per la cena propiziatoria di venerdì 16 giugno il divieto di transito, oltre alle strade e piazze suddette, coinvolgerà anche il tratto di via Garibaldi compreso tra via delle Gagliarde e via Asmara. In virtù di questo in via Asmara è invertito il senso di marcia. In corrispondenza dell’intersezione con via Garibaldi i veicoli provenienti da via Asmara hanno l’obbligo di svolta a sinistra. È istituito ildivieto di transito dei veicoli nel tratto di via della Fontanella compreso tra via della Minerva e via Garibaldi.

Spostandoci in zona Porta del Foro, fino alle 24 di sabato 17 giugno scatta il divieto di sosta in via della Palestra mentre in occasione delle serate musicali quello di transito dalle 18. Per la cena propiziatoria di venerdì 16 giugno dalle 14 alle 2,30 sono istituiti i divieti di transito e di sosta in piazzetta di Porta del Foro, nel tratto di via Benedetto Varchi compreso tra via Bernardo Rossellino e via Marco Perennio, nel tratto di via Marco Perennio compreso tra via Monte Bianco e via Benedetto Varchi, in via Bernardo Dovizi nel tratto tra via Benedetto Varchi e via della Chimera. In virtù di questo in via Marco Perennio, nel tratto tra via Bologna e via Montebianco, è istituito il divieto di accesso. I veicoli che transitano su via Umbria, giunti all’intersezione con via Marco Perennio, hanno obbligo di svolta a destra in direzione di via Fiorentina. I veicoli che transitano su via Monte Falterona, giunti all’intersezione con via Marco Perennio hanno l’obbligo di svolta a sinistra sempre in direzione di via Fiorentina. Dalle 17 alle 20 è temporaneamente sospesa la disciplina della ZTL A nel tratto di via San Lorentino compreso tra via Garibaldi e via Leone Leoni.

A Porta Crucifera fino alle 24 di lunedì 19 giugno è previsto il divieto di sosta 24 ore su 24 in via Colcitrone, incluso lo slargo adibito a parcheggio adiacente alla carreggiata, in piaggia San Lorenzo nel tratto compreso tra via San Lorenzo e via Pescioni, in piazza di Porta Crucifera nel tratto evidenziato dalla segnaletica verticale in loco, in via San Lorenzo in tutta l’area adibita a parcheggio. Serate musicali e conseguenti divieti: in particolare, dal pomeriggio, quello di transito in via Colcitrone, in piaggia San Lorenzo nel tratto compreso tra via San Lorenzo e via Pescioni, in via dei Palagi a eccezione dei residenti, in via Borgunto nel tratto tra via Mazzini e piaggia San Bartolomeo. In quest’ultima è istituito il doppio senso di circolazione. Per la cena propiziatoria, venerdì 16 giugno, scatta anche il divieto di transito dalle 14 alle 2,30 nel tratto di via Pescioni compreso tra piaggia San Lorenzo e via fra le Torri. Il 17 giugno la benedizione degli armati e dei cavalieri comporterà dalle 16 alle 19 il divieto di sosta in Borgo Santa Croce e in via Bartolomeo di Ser Gorello nei tratti antistanti alla chiesa di Santa Croce.

Per quanto riguarda la zona di Porta Santo Spirito, fino alle 24 di mercoledì 21 giugno sono sottratti alla sosta, 24 ore su 24, i quattro stalli di via Niccolò Aretino adiacenti al bastione e l’area compresa tra via Niccolò Aretino e viale Michelangelo. Per le serate musicali è istituito il divieto di transito nel tratto di via Margaritone compreso tra via Niccolò Aretino e viale Michelangelo dalle 20. In virtù di questo i veicoli in transito in via Niccolò Aretino e viale Michelangelo, giunti all’intersezione con via Margaritone hanno l’obbligo di proseguire la marcia a diritto. Dalle 17 alle 24 di giovedì 15 giugno è istituito il divieto di sosta in via Niccolò Aretino nel tratto compreso tra il civico 21/G e via della Società Operaia. La cena propiziatoria determinerà dalle 14 di venerdì 16 giugno all’1 del giorno successivo il divieto di sosta in via Niccolò Aretino, in entrambi i lati del tratto compreso tra corso Italia e via Margaritone, in via Spinello, lato civici dispari, da piazza della Repubblica a corso Italia e sul fronte opposto del tratto compreso tra il civico 35 e corso Italia, in via dell’Anfiteatro, sia nel tratto antistante la delimitazione dell’area pedonale all’altezza dei locali della Croce Bianca sia all’interno di tutta l’area pedonale. È poi istituito ildivieto di transito in via Niccolò Aretino nel tratto compreso tra corso Italia e via Margaritone, in via Spinello nel tratto compreso tra il civico 35 e corso Italia, in via dell’Anfiteatro e via della Società Operaia. Nel tratto di via Spinello compreso tra il civico 35 e piazza della Repubblica è consentito il traffico locale e tale tratto di strada è disciplinato a doppio senso di circolazione. Dalle 16 alle 20 di sabato 17 giugno scatta il divieto di sosta in entrambi i lati di corso Italia antistanti a piazza San Jacopo e nella piazza stessa.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0