Prima Pagina | Comunicati stampa | PINOCCHIO D'ORO

PINOCCHIO D'ORO

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
PINOCCHIO D'ORO

 

A Nuove Acque dovrebbe essere assegnato il “Pinocchio d'oro” per la colossale bugia ìnsita nella  nota  di replica che ha diramato   per controbattere  alla nostra accusa secondo  cui i fatti  sconfessano quanto da loro stessi annunciato tre mesi fa e cioè che le utenze morose non sarebbero state sottoposte alla sospensione totale  del servizio , bensì sarebbe stata loro mantenuta comunque l'erogazione dell'acqua , per due mesi,  seppure con flusso minore.

Non sappiamo chi sia l'addetto che ha il compito di tener d'occhio web, stampa e TV locali per poi rispondere con qualche panzana come quella sparata stasera , ma ci viene il sospetto che l'abbiano assoldato dopo una attenta selezione tra esperti conoscitori della più nota opera collodiana.

Secondo costui solo  uno dei sette utenti che sono stati sottoposti alla limitazione del flusso  avrebbe avuto problemi  (tradotto:  rimanere senz'acqua ) ma la causa non sarebbe da addebitare  al congegno che un operatore di Nuove Acque gli ha inserito nell'allacciamento non consentendo il passaggio dell'acqua, NO , macchè,  il vero motivo è un altro:  l'impianto dell'utente era difettoso.

Perbacco, avrà pensato chi seguiva il Tg  di teletruria, ma allora gli altri sei utenti fatti oggetto della limitazione di flusso sostengono una cosa non vera se affermano che dopo l'applicazione della cosiddetta “lente idrometrica calibrata” nei loro contatori non arrivava più l'acqua ai loro rubinetti .

Eh no! Le cose stanno come abbiamo detto noi e l'abbiamo potuto appurare direttamente nelle case di due degli utenti colpiti ieri dall'indebito  provvedimento ( entrambi della zona Marco Perennio) : a nessuno dei due arrivava acqua in casa.

E siccome le bugie hanno le gambe corte , sfidiamo uno qualunque dei responsabili di Nuove Acque a venire con noi, in compagnia di operatori di almeno una Tv locale a constatare di persona, in casa di un utente che ha subìto il  provvedimento, per vedere chi dice il vero .

Appuntamento per domani alle 15 in Via Monte Cervino davanti all'ufficio commerciale di Nuove Acque ?

Per noi va bene.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0