Due furti al supermercato in poche ore, arrestati due giovani

0

Arezzo – Con l’approssimarsi delle festività natalizie sono stati intensificati i servizi di perlustrazione del territorio da parte dell’Arma dei Carabinieri anche in orario diurno, oltre a quelli consueti in orario notturno. L’azione preventiva ed il contrasto alla consumazione di eventuali reati contro il patrimonio ha portato i Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Arezzo, nella giornata di ieri, durante il corso del loro servizio d’istituto, a trarre in arresto per furto aggravato due giovani, entrambi con precedenti specifici per reati contro il patrimonio, all’interno del medesimo esercizio commerciale. I militari operanti nella mattinata hanno sorpreso un cittadino rumeno di 38 anni, in Italia senza fissa dimora, mentre in prossimità delle casse si allontanava, dopo aver asportato tre bottiglie di superalcolici ed un rasoio, per un valore di euro 150, che sono stati rinvenuti occultati nello zaino.

Nel pomeriggio i militari del medesimo Reparto hanno sorpreso un cittadino di nazionalità marocchina di anni 39, mentre tentava di allontanarsi furtivamente dal supermercato dopo aver sottratto diverso materiale elettronico e alcuni profumi, per un valore di euro 280,00, che erano stati occultati all’interno del proprio giubbotto. In entrambi i casi la refurtiva è stata restituita alla Direzione del negozio.