Giovedì 19 agosto alle ore 21 incontro col fisico nucleare Guido Paoli in Piazza Grande ad Arezzo.

0

La storia di quest’ultimo anno e mezzo dovrebbe essere osservata con mente aperta, fuori da paure e integralismi, cercando nel dialogo di costruire ponti che uniscano, anziché incentivare le divisioni.

La fisica applicata ai sistemi viventi cerca di spiegare come le nostre cellule siano cooperative, come il sistema immunitario possa riconoscere i patogeni, come le molecole possano riconoscersi e non andare a caso.

Occuparsi di scienza significa fare domande alla Natura, cercando di capirne le risposte, non pensare di avere le risposte a domande mai fatte.

Spesso significa guardare da prospettive diverse, con umiltà, senza avere la pretesa di possedere la verità, portando avanti le proprie ricerche con coerenza, passione e amore.