Gli amaranto conquistano 3 punti con un rigore di Cutolo dopo 15 minuti

0
L’Arezzo in vantaggio dopo 15 minuti  nel delicato scontro diretto di Fano, grazie ad un rigore di Cutolo che in precedenza aveva colpito anche un clamoroso palo.
Nella ripresa gli amaranto soffrono per il ritorno dei padroni di casa ma reggono e si portano a casa tre punti preziosissimi che cambiano adesso radicalmente la classifica.
Domenica incontra l’Imolese, ma possiamo solo sperare in silenzio per non gufarcela.
Stadio “Raffaele Mancini’’ – ore 15.00
ALMA JUVENTUS FANO (4-2-3-1): 1 Viscovo; 19 Monti, 2 Cargnelutti, 31 Brero, 4 Rodio; 14 Marino, 6 Amadio, 8 Carpani; 15 Gentile; 27 Ferrara, 9 Barbuti
A disposizione: 22 Meli, 5 Cason, 10 Flores, 11 Montero, 16 Scimia, 17 Sarli, 18 Urso, 21 Mainardi, 23 Martella, 26 Bruno, 28 Busini, 30 Nepi
Allenatore: Flavio Destro
AREZZO (4-3-3): 1 Sala; 16 Luciani (dal 79’ 15 Maggioni), 5 Sbraga, 3 Cherubin, 19 Pinna; 4 Arini, 31 Di Paolantonio, 37 Serrotti (dal 17’ 21 Benucci); 10 Cutolo (dal 62’ 35 Zitelli), 27 Perez (dal 79’ 8 Carletti), 24 Piu
A disposizione: 13 Melgrati; 11 Cerci, 18 Stampete, 23 Di Grazia, 25 Sussi, 26 Ventola, 29 Kodr, 44 Iacoponi
Allenatore: Roberto Stellone
Indisponibili: Altobelli, Belloni, Bonaccorsi, Karkalis, Pesenti, Picchi, Zuppel
ARBITRO: Rutella di Enna  – Assistenti: Basile e Di Giacinto – Quarto uomo: Villa
NOTE: gara a porte chiuse. Ammoniti: 27’ Cargnelutti, 32’ Barbuti, 38’ Luciani, 59’ Amadio, 87’ Brero
RETI: 15’ Cutolo (rig)