Anna Visibelli vince l’argento ai Campionati Nazionali Universitari

0

L’atleta aretina ha meritato il podio a L’Aquila nella gara del salto in lungo, volando fino a 5.86 metri

Nel fine settimana, l’Alga EtruscAtletica è scesa in pista con ottimi risultati anche con Allievi e Ragazzi 

AREZZO – Una medaglia tricolore per l’atletica aretina. Anna Visibelli ha vinto l’argento ai Campionati Nazionali Universitari che, a L’Aquila, hanno visto sfidarsi atleti-studenti da tutta la penisola nelle varie discipline di corse, lanci e salti. Nata nel 1993 e attualmente impegnata nello staff tecnico dell’Alga EtruscAtletica, l’aretina sta conseguendo il dottorato in “Biochemistry and Molecular Biology” all’Università di Siena ed ha dunque gareggiato in rappresentanza del Cus Siena, scendendo in pista nel salto in lungo dove è volata fino a 5.86 metri che le è valso il secondo posto sul podio ad un soffio dal 5.89 raggiunto dalla vincitrice Martina Aliventi del Cus “D’Annunzio” Chieti-Pescara. Con questa medaglia d’argento, Visibelli ha ulteriormente incrementato un palmares già ricco di soddisfazioni nazionali e internazionali (in passato è stata campionessa italiana nelle categorie giovanili ed è stata convocata in azzurro), arricchendo una stagione che troverà il proprio apice nella partecipazione ai prossimi Campionati Italiani Assoluti.

Lo stesso fine settimana dei Campionati Universitari ha visto l’Alga EtruscAtletica impegnata in più manifestazioni con molti dei suoi agonisti. Gli Allievi hanno partecipato a Cecina alla seconda prova dei campionati regionali di società e hanno registrato un bilancio particolarmente positivo, con due ori, tre argenti e un bronzo che confermano il valore del gruppo di atleti del biennio 2002-2003. I migliori piazzamenti portano la firma di Matteo Tanganelli e di Leonardo Vetere che si sono imposti rispettivamente nel salto triplo con un’ottima prestazione di 14.05 metri e nei 400 piani con 52.18 secondi. Tra i medagliati sono rientrati anche Simone Tecchi nei 110 ostacoli (secondo con un bel 14.34), Giulia Mazzini nei 100 piani (seconda con 12.73) e Lorenzo Pambianco nei 200 piani (terzo con 23.35), oltre alla staffetta maschile 4×100 con Tanganelli, Tecchi, Pambianco e Luca Cagnini che si è piazzata al secondo posto.

Nel frattempo, il campo di atletica aretino ha ospitato una nuova tappa di Coppa Toscana Ragazzi che ha riunito gli atleti del 2006-2007 delle provincie di Arezzo, Grosseto e Siena. Ad emergere è stato Lorenzo Fazzi che, sommando tutti i risultati ottenuti nelle varie discipline, è risultato in assoluto come il migliore della gara in virtù del primo posto nei 1.000 piani e del secondo nei 60 piani, mentre Nicholas Gavagni e Giovanna Gennai hanno chiuso la giornata al secondo posto assoluto: il primo ha meritato l’oro nei 60 piani, l’argento nei 1.000 piani e il bronzo nel salto in alto, e la seconda l’argento nel lancio del peso. Tra gli aretini in gara, infine, hanno ben figurato a livello individuale anche Francesco Ferretti (sesto nei 60 piani) e Lavinia Casi (sesta nel peso), poi ulteriori medaglie sono arrivate nelle staffette 4×100 con la vittoria di quella femminile (con Lorenza De Silva, Isabella Ravegnani, Casi e Gennai) e con il secondo posto di quella maschile (con Leonardo D’Ascoli, Andrea Gennari, Francesco Mazzi e Fazzi).