Tutto pronto per il ciclone “Cortona Jazz Festival 2019”

0
Samedi 17 octobre 2015, AMR, Genève: composé de 16 musiciens de moins de 30 ans provenant de toute l'Europe sous l'égide de l'UER (Union européenne de radiodiffusion) et de la RTS, l'orchestre achève sa tournée suisse avec deux concerts à Genève.

Musica, letteratura, masterclass, arte, danza, fotografia – 25 – 28 aprile  – Nelle pieghe della storia di Cortona il Jazz come non lo avete mai vissuto

La città si sta preparando ad accogliere musicisti, alunni ed amanti del jazz che per quattro giorni animeranno il centro storico di Cortona con esecuzioni dal pomeriggio fino a tarda notte.

Dopo la strepitosa anteprima con Paolo Fresu e Daniele Di Bonaventura la seconda edizione del Cortona Jazz Festival è pronta con un cartellone che va oltre la musica ed arriva alla letteratura, la fotografia e la danza.

L’organizzazione è affidata all’Associazione Mammut.

Il Festival ha il sostegno del Comune di Cortona, della Banca Popolare di Cortona della società Axxelerate.it e di tante aziende del territorio che hanno compreso il valore artistico, culturale ma anche di sviluppo di questo evento.

Come sempre grande attenzione alla didattica che grazie al direttore e docente Ohad Talmor, ha creato una partnership con Ginevra (Conservatoire Populaire de Dance, Musique et Théâtre de Genève), Lisbona (Escola superior de musica de Liboa), New York (Seeds Brooklyn) e per l’Italia il Siena Jazz.

I docenti saranno Ohad Talmor (sassofono), Shane Endsley (tromba), Andrè Fernandes (chitarra), Maurizio Bionda (sassofono) e Simone Graziano (pianoforte).

I musicisti vivranno un’esperienza unica in una cornice straordinaria come solo  Cortona sa offrire: vivranno, mangeranno, suoneranno e dormiranno a Cortona.

Tutti gli spettacoli saranno ad ingresso gratuito.

Il programma prenderà il via giovedì  25 aprile alle 16,30 Jazz & Pictures  con l’inaugurazione della mostra fotografica di  Michele Cantarelli (in collaborazione con il Circolo culturale Gino Severini) presso le Logge Teatro Signorelli. 

Alle 17,00 Reinier Baas solo (guitar) sempre sotto le  Logge del Teatro Signorelli.  Alle  18,00 il set si sposta nel vicino Chiostro di Palazzo Casali con Hobby Horse (sax, bass, drum) Dan Kinzelman, Joe Rehmer, Stefano Tamborrino che precederà l’esibizione di  Frontal (piano, sax, guitar, bass, drum) con Simone Graziano, Dan Kinzelman, Reinier Baas,  Gabriele Evangelista, Stefano Tamborrino

Alle  22,30 – Jam Session in libertà nel loggiato del  Teatro Signorelli

Venerdì 26 aprile si parte sempre nel Loggiato del teatro alle 16,00 con il primo appuntamento di  Jazz & Book con lo scrittore Giuseppe Conte che presenta: Sesso e apocalisse a Istanbul, accompagnamento musicale di Marco Mancini (piano) Francesco Giustini (trumpet)

Alle 18  Archeo Jazz  al Parco Archeologico del Sodo  Conduction Ensemble  (15 elements) Conducted by Ohad Talmor
Alle  19,30 Ohad Talmor Trio (sax, trumpet, guitar), Ohad Talmor, Shane Endsley, André Fernandes
Borgo Melone Località Sodo

La chiusura della giornata sempre affidata ad una Jam Session aperta sotto le Logge del teatro

Sabato 27 aprile  alle 16,00 Jazz & Book con Enrico Arosio che presenta: Tutto è jazz di Lili Grun,  reading di Stefania Salvietti ( Logge Teatro Signorelli) .

Alle 18,00 Ohad Talmor solo (sax, electronic) e Maristella Tanzi danza (in collaborazione con Sosta Palmizi) in una performance tra danza e jazz nel Chiostro S. Agostino Via Guelfa a cui farà seguito il concerto solo sax di Maurizio Bionda solo .

Alle 19,30  sempre a S.Agostino André Fernandes Quintet (guitar, sax, trumpet, bass, drum) con André Fernandes, Ohad Talmor, João Almeida, Zé Almeida, Diogo Alexandre

Alle 22,30  consueta  Jam Session sotto le  Logge Teatro Signorelli

Domenica 28 aprile, giornata finale del festival, alle 16,00 Closing Students Performance Palazzo Ferretti.

Alle 18,00 André Fernandes solo (guitar) nel Cortile Fortezza del Girifalco

Ultimo appuntamento e chiusura del festival alle 19,00 nella terrazza della Fortezza del Girifalco con Shane Endsley Group (trumpet, sax, guitar, bass, drums) Shane Endsley, Ohad Talmor, André Fernandes, Zé Almeida , Stefano Tamborrino.
info  https://www.cortonajazz.eu/