A Cortona arriva una dlele opere più straordinarie del rinascimento italiano – Il Bambin Gesù con le Mani di Pinturicchio

0

L’opera appena rientrata dalla importante Mostra il “Rinascimento Leonardo, Michelangelo e Raffaello in Cina” che ha attratto milioni di visitatori nelle due tappe di Tianjin e Nanjin, dopo aver attraversato le principali capitali Europee tra cui Madrid e Parigi – in occasione della grande Mostra sui Borgia – il piccolo gioiello dipinto dal Pinturicchio torna a respirare l’aria della sua terra natia.

Le sale del prestigioso Palazzo Casali ospiteranno, dal 13 aprile al 2 giugno, la mostra dedicata al celebre Bambin Gesù delle Mani del Pinturicchio, organizzata e promossa dalla Fondazione Giordano, con il supporto di Metamorfosi,  in collaborazione con il Comune di Cortona e MAEC.

L’inaugurazione sarà anche una delle tappe dell’evento “Chianina e Syrah”, una tre giorni dedicata a quello che la città Cortona sa essere: un affascinante insieme di bellezza e bontà, di storia, arte, cultura enogastronomica: testimonianze che tra l’antico e il moderno determinano la qualità della vita.

Il capolavoro rinascimentale ha recentemente permesso di svelare uno dei più affascinanti misteri della storia dell’arte: una singolare vicenda di amori segreti che ha per protagonisti papa Alessandro VI Borgia e la bellissima Giulia Farnese.