Difesa dal Diabete con una sana alimentazione

0

Lions Club Cortona Valdichiana Host  – FIDAPA BPW Valdichiana

Resoconto della giornata di educazione alimentare nell’ambito di prevenzione del rischio diabetici svoltasi  Sabato 16 Febbraio  Liceo Giovanni da Castiglione di Castiglion Fiorentino.

Tre professionisti di spessore e sopratutto abituati alla didattica per i ragazzi (un pregio questo molto importante perché non basta sapere per poterer trasmettere il sapere sopratutto in campi giovanile) che è doveroso citate e ringraziare: Dott.ssa Beatrice Gnerucci, Dott. Mario Aimi, Dott. Maurizio Costanzo. Una bella occasione per poter avvicinare i nostri giovani all’argomento della sana alimentazione come base per il mantenimento di un organismo in salute.

Suscitando curiosità, come evidenziato anche dal fatto che alcuni passi degli interventi che richiesto risposte dalla platea sono stati accompagni da un entusiasmo da spalti calcistici,hanno siamo sicuri di aver dato questa mattina strumenti validi per poter imparare a scegliere i giusti alimenti da portare in tavola, riconoscendoli in primis tra gli scaffali affollati dei supermercati. Seguire una dieta sana infatti non può prescindere dall’essere consumatori consapevoli.

Abbiamo quindi fatta chiarezza sfatando alcuni luoghi comuni, facendo quindi emergere quelli che sono i veri capi saldi di un’adeguata alimentazione da non confondere come dieta restrittiva di durata limitata ma piuttosto da riconoscere come quel sano stile di vita che si impara grazie al prezioso strumento dell’educazione alimentare che, una volta imparata, è conoscenza preziosa da custodire per tutta la vita.

Una malattia il diabete mellito che e purtroppo in costante espanzione tra i nostri bambini. Un service il nostro realizzato in collaborazione con la FIDAPA Valdichiana che ha accolto l’invito del Lions Club Cortona Valdichiana Host per organizzate questa opportuna iniziativa per i ragazzi delle prime classi del Liceo.

La lotta al diabete infantile è per il L.C.I. un service permanente ed avete a fianco in questa giornata con la loro esperienza e conoscenza le amiche della FIDAPA ci rende orgogliosi per l’entusiasmo del loro apporto su questa problematica che siamo certi non si esaurirà con questa iniziativa.

È dovere, anche perché ci ha sorpreso e rallegrato, la vicinanza morale a questo service delle istituzioni e associazioni castiglionesi

In particolare: il Comune rappresentato dal Vicesindaco Giovanni Turchi, ICEC rappresentata dalla Dott. Rosanna Martini. La Fondazione Nicodemo Settembrini Con la Sig.ra Dora Settembrini e la consigliera Dott.ssa Olimpia Bruni. La Misericordia rappresentata dalla Governatrice Paola Salvatori

L’Ente Serristori che con la Dott. Milena Freni ed il Presidente Alessandro Concettoni ci ha accolto per una visita al convento e chiesa con la guida Edoardo Bidoni, otre che al laboratorio di restauro delle vetrate della chiesa in cui la Dott.ssa Olimpia Bruni sta portando avanti il restauro della vetrata sinistra bella monumentale bifora facciale della duecentesca chiesa dell’ordine mendicante.

Ho lasciato per ultimo il ringraziamento per il Liceo che ci ha ospitato ed in particolare per il Preside Prof. Angiolo Maccarinii perché non solo ci ha ospitato con entusiasmo e conscio dell’arricchimento che questa conferenza avrebbe trasmesso ai suoi alunni, ma sopratutto, perché ci ha messo al corrente, ed illustrato, un progetto didattico scientifico che la scuola ha molto a cuore

Realizzare l’esperimento del pendolo del Dott. Faucault. Inserito in una settimana di mostre e conferenze pubbliche aperte a tutta la cittadinanza castiglionese.

Nella sequenza fotografica riportata c’e’ la foto del vano scale del Liceo. Dal soffitto del vano parte un lungo cavo di acciaio che raggiunge il pavimento d piano interrato.

È la più alta altezza disponibile al liceo per realizzare l’esperimento. Alla fine del cavo e’ presente una pesante sfera di ottone con una punta.

Oscillando la punta della sfera traccia sul pavimento una serie di linee che descrivono ruotando per ore una circonferenza a dimostrazione empirica della rotazione della terra intorno al suo asse.
Questo esperimento realizzato nel XIX secolo nel pantheon di Parigi è stata la dimostrazione empirica della rotazione e della terra fino allora solo teorica.

Essendo stato partecipe ad un identico avvenimento organizzato dal Licei Poliziani dove il pendolo fu realizzato nella cupola del Sangalliano Tempio di San Biagio con l’apporto dei nostri Club Montepulciano I Chiari, Chianciano  oltre al Rotary ed altre istituzioni e che si concluse con una Lectio Magistralis su Filosofia e Scienza del Prof. Massimo Cacciari, non ho potuto fare a meno di suggerire al Preside che degno luogo dell’esperimento e delle conferenze potrebbe essere la ottagonale Chiesa della Consolazione di Castiglion Fiorentino con la sua cupola di altezza adeguata che permetterebbe una migliore riuscita dell’esperimento.

Per Noi Lions, (e siamo sicuri anche per le amiche della FIDAPA), che ci battiamo per l’affermazione della verita’ scientifica sia in campo vaccinale ed oltre come testimoniato dalla conferenza odierna sul dabete essere chiamati a collaborare a questa saggia ed emerita iniziativa di divulgazione scientifica sarebbe

Onore e Dovere per onorare la nostra etica

Maurizio Menchetti