Si comincia a parlare della riapertura della E45 chiusa dal16 gennaio

0

Al via le verifiche da parte dei tecnici della procura di Arezzo, sul rispetto delle prescrizioni imposte all’Anas per la riapertura del viadotto Puleto. Controlleranno se ci sono le condizioni per il ripristino della circolazione nel tratto fra Valsavignone e Canili di Verghereto.

La riapertura del tratto, in teoria, potrebbe avvenire anche domani.

Le possibili prescrizioni proposte, riguardano la limitazione al transito ai mezzi leggeri (fino a 3,5 tonnellate), il restringimento alle due corsie interne, l’esecuzione del drenaggio della sede viaria, il monitoraggio con droni, l’applicazione di sensori collegati a semafori per eventuale blocco della circolazione, la velocità di marcia ridotta con autovelox di controllo.

La riapertura completa invece, solo dopo il completamente dei lavori che riguardano il sistema di appoggi, deteriorato e non a norma con le disposizioni per le strutture antisismiche.