Come possono esercitare il voto i cittadini dell’Unione in occasione delle Europee di maggio

0

Arriveranno in questi giorni le lettere spedite dall’Ufficio elettorale a circa 2.600 intestatari di famiglie residenti ad Arezzo, con cittadinanza comunitaria, non iscritti nelle liste elettorali aggiunte per le elezioni europee.

Le lettere contengono l’invito a presentare al Comune di Arezzo, entro lunedì 25 febbraio, la domanda di iscrizione nelle liste aggiunte per esercitare il diritto di voto in occasione delle prossime elezioni europee di maggio.

L’istanza non deve essere presentata dai cittadini dell’Unione che siano stati già iscritti nella lista aggiunta in occasione delle precedenti elezioni europee e che non abbiano revocato tale iscrizione.

La domanda può essere presentata direttamente allo Sportello Unico negli orari di apertura, inviata a mezzo PEC a [email protected] con la fotocopia non autenticata di un documento di identità, spedita mediante raccomandata al Comune di Arezzo, Ufficio Protocollo, Piazza Amintore Fanfani 1, 52100 Arezzo.