ARCHITETTI E SOPRINTENDENZA: SIGLATO PROTOCOLLO

0

Presidente Giorgeschi: “particolare attenzione per la formazione in tema di restauro e tutela dei beni culturali”

Ancora un passo avanti nella valorizzazione della professione dell’architetto. L’Ordine degli Architetti e Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Arezzo ha siglato un protocollo d’intesa con la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Siena, Grosseto e Arezzo per rafforzare la collaborazione tra i due enti. Il protocollo è stato firmato dal soprintendente Anna Di Bene e dal presidente dell’Ordine degli architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Arezzo Antonella Giorgeschi.
“È la prima volta – spiega Antonella Giorgeschi presidente dell’ordine degli architetti della provincia di Arezzo – che viene firmato un protocollo tra una Soprintendenza e un Ordine professionale in relazione alla opportunità di avviare una collaborazione fra i due enti. L’obiettivo è quello di poter dare un maggior contributo alla formazione degli architetti nell’ambito del restauro e della tutela dei beni culturali, del patrimonio e del paesaggio”. D’ora in avanti quindi sarà particolare l’attenzione dedicata all’organizzazione degli eventi formativi con i quali gli architetti potranno  approfondire le loro competenze in ambito di tutela dei beni culturali e del paesaggio e finalizzati ad incrementare la sensibilizzazione verso una progettazione urbana e territoriale di qualità e verso una maggiore conoscenza delle tecniche del restauro.
La sigla arriva al termine di un percorso che ha visto l’Ordine degli Architetti e la Soprintendenza confrontarsi durante una serie di incontri mirati a trovare forme di collaborazione nel campo della gestione e valorizzazione del patrimonio culturale architettonico, paesaggistico della provincia di Arezzo.

C’è quindi soddisfazione per il presidente Antonella Giorgeschi: “il protocollo rafforza il rapporto tra la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per le province di Siena, Grosseto e Arezzo e l’Ordine degli Architetti di Arezzo impegnato nel promuovere e valorizzare la formazione professionale. Per il futuro l’impegno è quello di promuovere, per esempio, seminari di formazione, convegni, incontri e procedere alla pubblicazione dei risultati delle attività svolte. Attiveremo laboratori didattici e workshop, dedicati ai temi della tutela, conservazione e valorizzazione dei beni culturali paesaggistici. I corsi di formazione saranno rivolti non solo agli iscritti all’Ordine degli Architetti ma anche ai tecnici della pubblica amministrazione”.
“Il protocollo siglato – conclude Antonella Giorgeschi – arriva dopo una proficua collaborazione avviata in occasione del seminario svolto lo scorso mese di dicembre sul tema delle principali procedure e norme  relative agli interventi sui beni culturali e paesaggistici tenutosi nel Palazzo delle Statue di Arezzo, sede degli uffici aretini della Soprintendenza. Un incontro, che ha avuto come relatori gli stessi funzionari della Soprintendenza e ha visto ha una grande partecipazione non solo degli iscritti all’Ordine degli Architetti della provincia di Arezzo ma  anche delle provincie di Siena e Grosseto”.