Prima Pagina | Economia e lavoro | BANCA DI ANGHIARI E STIA: IL COMITATO GIOVANI SOCI HA ELETTO IL PROPRIO DIRETTIVO

BANCA DI ANGHIARI E STIA: IL COMITATO GIOVANI SOCI HA ELETTO IL PROPRIO DIRETTIVO

image

 

 

Il Comitato Giovani Soci della Banca di Anghiari e Stia, nato lo scorso 24 febbraio durante l’incontro che ha visto la partecipazione di un centinaio di soci under 40, ha raccolto decine di adesioni da giovani rappresentanti di tutte le categorie sociali del territorio di interesse dell’istituto e si è ufficialmente costituito.

Durante l’ultimo incontro che si è tenuto presso la sede di Anghiari è stato approvato il regolamento e sono stati nominati il Direttivo e gli altri Organi del Comitato. Alessandro Marconi, commercialista di Arezzo classe 1975, è stato eletto rappresentante del Comitato, mentre il venticinquenne imprenditore Giacomo Sacchetti, anche lui aretino, sarà il segretario di questo nuovo soggetto che si interfaccerà direttamente con il Consiglio di Amministrazione della Banca. In particolare, il Comitato Giovani Soci sarà chiamato a suggerire iniziative finalizzate a diffondere e valorizzare i principi, i metodi e le strategie cooperative, sanciti nella Carta dei Valori del Credito Cooperativo.

Gli altri membri del direttivo, eletti insieme a rappresentante e segretario, sono i tre vice rappresentanti: Claudio Luzzi, geometra di Subbiano, Marcello Minelli, dipendente Coop di San Giustino e Francesco Vichi, avvocato di Anghiari. In seguito potranno essere inoltre nominati dei coordinatori per la gestione delle singole iniziative proposte. Tutti i componenti del direttivo avranno una durata di funzione triennale, con scadenza al 31 dicembre e potranno essere riconfermati fino a tre mandati consecutivi.