Prima Pagina | Economia e lavoro | PIAZZA SANT’AGOSTINO INIZIA A GIRARE

PIAZZA SANT’AGOSTINO INIZIA A GIRARE

image

Confesercenti: “Una bellissima giostra per un mese animerà la piazza”

 

 

La giostra di cavalli più famosa d’Italia girerà in Piazza Sant’Agostino. Incontro questo pomeriggio con i commercianti e il titolare del rodeo conosciuto per essere stato protagonista del film di Francesco Nuti “Il Signor Quindici palle”. Il positivo sopralluogo ha assicurato la fattibilità dell’evento; fra poco più di un mese sulla parte superiore della Piazza sarà posizionata una gigantesca giostra a due piani. Confesercenti soddisfatta: “Adesso l’impegno è di portarla in piazza il prima possibile. L’ipotesi è per maggio e resterà per un mese. Dopo le richieste dei commercianti della zona abbiamo pensato che la Giostra potesse rappresentare un’opportunità per le loro attività e per le famiglie aretine. La bellissima struttura itinerante, riscuote successo in tutta Italia e contribuirà a rilanciare la piazza riqualificata”.

“Crediamo – dichiara Stefano Micheli – che la piazza, l’intero centro storico e la città meritino una iniziativa del genere nella convinzione che il rodeo sia una bella attrazione per le famiglie. Nessuno rinuncerà a fare un giro sui cavalli dove sono saliti numerosi personaggi dello spettacolo da Francesco Nuti a Sabrina Ferilli e Raffella Carrà per citarne alcuni”.

Il rodeo che sarà innalzato in Piazza Sant’Agostino è infatti finito numerose volte sul grande e sul piccolo schermo e riscuote da oltre venti anni successo in giro per le piazze italiane. “Un gioiello unico dipinto a mano da abili artigiani – spiega Micheli - e raffigurante i monumenti più belli d’Italia che auspichiamo sia un buon inizio per animare piazza Sant’Agostino. La giostra,  in stile settecento è a due piani e può contenere fino a sessanta persone. Prevediamo forme promozionali all’interno dei negozi per distribuire tagliandi. Queste sono però idee che prenderanno forma nei prossimi giorni quando l’operazione sarà definita in tutti gli aspetti. C’è da confrontarsi con l’amministrazione comunale per i permessi e dare definitivamente l’ok affinchè la Giostra possa iniziare a girare in piazza Sant’Agstino e assieme alle attività commerciali di tutto il centro storico”.