Comunicazioni politico / istituzionali

25/10/2010 20:35:00

By La redazione

Droghe, depenalizzare per credere. Come in Portogallo.

10 anni fa il Portogallo depenalizzava qualunque tipo di droga. Oggi hanno il più basso tasso di consumo di marijuana in Europa e uno dei più bassi di cocaina ... Leggi tutto

22/10/2010 19:18:00

By Paolo Casalini

Il bimbo e l'acqua sporca

  Gli ultimi atti di violenza avvenuti in città, in concomitanza con l’approssimarsi della campagna elettorale per le amministrative, hanno dato fiato ai tromboni e inaugurato ... Leggi tutto

17/10/2010 20:36:00

By La redazione

Nasce 'Gel, Gay e Libertà', associazione di centrodestra a tutela dei diritti omosessuali

fondata dopo l'episodio che ha visto protagonista Mattia Bertini che ha denunciato di essere stato ingiuriato su Facebook ... Leggi tutto

09/10/2010 11:45:00

By Paolo Casalini

Arezzo a rischio suicidi ? Analizziamo il problema senza secondi fini

Per non fare inutile dietrologia quando ci troviamo di fronte all'ennesima tragedia, e per non liquidare un problema con cui probabilmente ci siamo purtroppo trovati ... Leggi tutto

Info Autore

Comunicazioni politico / istituzionali Comunicazioni politico / istituzionali Il bisogno di poter dire “la nostra”, ci spinse in una calda estate del 2009 a far nascere questo sito. Non abbiamo pretese imprenditoriali, siamo tutti volontari che vivono d’altro, e nemmeno desideriamo primeggiare in un ambiente dove chi lo fa per lavoro, ha tutti i diritti di vivere dai proventi delle sue fatiche. Non ho alcun titolo da vantare se non la mia intelligenza. Ho fatto mediamente bene lo scientifico, ho frequentato, ma ho anche lasciato a mezza via, la facoltà di giurisprudenza. E fu un errore. Non ho mai fatto politica attiva perché non è nel mio carattere. Faccio fatica a confrontarmi con l’ipocrisia. Non riesco a difendere idee in cui non credo, anche perché le mie personali convinzioni hanno il sopravvento sulla disciplina e il senso di appartenenza a qualsiasi partito politico. Sono politicamente un laico anche se intimamente.. sono affari miei. Apprezzo l’onestà intellettuale anche in coloro che sbagliano nel nome di una massima che ha regolato sempre il mio pensiero: “Chi cerca la verità è disposto a cambiare idea, chi cerca di avere ragione, vuol andare con la propria idea al di là della verità”.

Naviga in archivio

2018
2017
2016
2015
2014
2013
2012
2011
2010
2009